Case in legno

Qualità e tecnologia del legno lamellare

legno-lamellare

Se prendessimo in considerazione la millenaria storia delle abitazioni, vedremmo come il legno rappresenti il materiale da costruzione per eccellenza nel mondo dell’edilizia. È un materiale nobile, ecologico, rigenerabile, riciclabile, duraturo e portatore di tutte le caratteristiche sane del vivere in maniera confortevole.

Solamente i limiti tecnologici dei secoli scorsi sono riusciti a penalizzare il legno in favore di altri materiali come acciaio e calcestruzzo. Ora questi limiti si sono ridotti fino ad invertire la tendenza, grazie all’avvento del legno lamellare e delle macchine a controllo numerico, strumenti grazie ai quali il legno ha riconquistato la sua nobiltà e una nuova dignità di materiale d’eccellenza anche per quanto riguarda la protezione antisismica.

Abitazioni ed altri edifici in legno garantiscono una elevata durabilità grazie ai trattamenti effettuati sugli strati a diretto contatto con gli agenti atmosferici e, allo stesso tempo, offrono un alto grado di sicurezza. Il legno, infatti, possiede capacità antisismiche in grado di renderlo resistente alle forze telluriche e presenta un’ottima risposta al fuoco e questo Forest, leader nelle costruzioni di case in legno, lo sa.

PLUS DEL LEGNO NELLE ABITAZIONI – I vantaggi della casa Forest

Riduzione dei consumi di raffreddamento e riscaldamento
Una parete in legno di casa Forest, ovvero un pannello in X-Lam, è 3 volte più resistente al calore (quindi schermata dalla temperatura esterna) di una parete in laterocemento dello stesso spessore originando, così, case a basso consumo.

Più sicura in caso di incendio
La velocità di carbonizzazione del legno è pari a solo 0,7 mm al minuto e lo strato di carbone funge da protezione al fuoco per lo strato esterno, garantendo la portata dell’edificio per alcune ore, un tempo senz’altro sufficiente ad allontanarsi in sicurezza dall’abitazione e, in alcuni casi, per permettere lo spegnimento dell’incendio, limitando i danni all’edificio. Nel caso di incendi parziali, la casa prefabbricata in legno risulta più facilmente riparabile rispetto a strutture in acciaio o calcestruzzo.





Più sicura in caso di sisma
Per le sue caratteristiche meccaniche, il legno è abbastanza elastico e sopporta facilmente lievi deformazioni locali. Questa caratteristica lo rende efficiente in particolar modo durante l’azione del sisma, in quanto la minor rigidezza (cioè la maggiore deformabilità) della casa a struttura in legno permette di assorbire l’energia indotta dal sisma.



Risoluzione dei problemi di ponti termici e condensa
I ponti termici (spesso definiti erroneamente anche ponti freddi) sono dei settori negli elementi strutturali di un edificio attraverso i quali il calore viene trasportano più velocemente verso l’esterno. Il legno come materiale edile per sua natura risponde già ottimamente ai problemi di isolamento termico; con gli interventi di progettazione e costruzione elaborati da Forest l’effetto sulle perdite di calore da trasmittanza è inesistente e la casa diventa, così, una casa casaclima.




Più naturale e meno inquinante
Il legno come materia prima offre la grande possibilità di ridurre considerevolmente le emissioni di CO2 e di altri inquinanti causati dalla lavorazione e dalla trasformazione del materiale. La lavorazione del legno richiede un consumo limitato di energia primaria che è pari a quello accumulato e trasformato durante la stessa crescita dell’albero. Una casa Forest, quindi, è una casa ecologica.

Comfort abitativo
Il comfort abitativo di una casa dipende da una corretta scelta dei materiali. Una casa in legno garantisce un comfort interno ineguagliabile, sia in termini termici che acustici, aumentando la sensazione di benessere percepito all’interno dei singoli ambienti.


Guadagno superficie abitabile
Una parete in legno di casa Forest, un pannello in X-Lam, ha valori di trasmittanza 3 volte inferiori a una parete in laterocemento dello stesso spessore. Più è basso il valore di trasmittanza termica maggiore è l’isolamento termico dell’edificio. Per raggiungere l’isolamento termico di una parete in legno di 30 cm bisognerebbe costruire una parete in laterocemento di 90 cm.

Velocità costruttiva
Una casa in legno viene costruita in 1/3 del tempo di una casa in laterocemento. Il tempo medio di costruzione di una casa Forest è di 16 settimane.


All inclusive
Forest costruisce su misura, chiavi in mano, usando capacità di ascolto e di risposta a ogni domanda. L’esperienza accumulata nel tempo garantisce soluzioni ottimali rispetto alle esigenze espresse.

Rispetto dei costi preventivati
I costi di una casa Forest non hanno ragione di crescere in corso d’opera oltre il prezzo preventivato, come nel caso delle opere in muratura, essendo gli imprevisti efficacemente prevedibili.