Al via il grattacelo in legno

Guardando in alto e verso il futuro il grattacielo in legno più alto del mondo che sorgerà a Tokyo nel 2041.

la Sumitomo Forestry Co. ha presentato il progetto di un grattacielo che, se verrà realizzato, diventerà l’edificio in legno più alto mai costruito, con un’altezza di 350 metri.

Il progetto, il cui nome in codice è W350, sarà una realizzazione ibrida in acciaio e legno, ma con quest’ultimo materiale decisamente preponderante (90%). Il grattacielo si estenderà in altezza per 70 piani, e in ogni piano sarà presente una balconata che si estende su tutti i quattro lati della struttura. La parte esterna sarà ricca di piante  così come l’interno, costruito interamente in legno, dove saranno presenti stagni e aiuole, con la luce filtrata dal verde che entra dalle balconate.

La torre è pensata per ospitare abitazioni private oltre a negozi, uffici e hotel con un occhio rivolto al verde con terrazze e punti green. E toglierà alla Abenobashi Terminal Building di Osaka il primato di edificio più alto del Giappone.